• info @ altocorno.it

Ultimi Contenuti

Martedì, 24 Marzo 2020 15:13

Ney

Written by
Rate this item
(0 votes)

Ney "Biancaciocca"

Razza: Mezzelfa

Classe: Druido Ranger Braccio - Forestale di Mielikki

Combattimento/Tattiche: Ney non ama combattere, anche se è decisamente capace di confrontare un nemico.Non attacca assolutamente animali e potrebbe anche rivolgersi contro un compagno per difenderne uno. In combattimento cerca generalmente di fermare i nemici con incantesimi a lungo raggio per poi affrontare i rimanenti con il suo elegante stile a due armi.

Alleati/Compagni: Flora e Fauna in genere; RAIRUN; ALTUR; THORKUN; EREBUS; ULTIMO; CADMO. Ha viaggiato con GEOFF; MAGUS e TUG ma non rimpiange la loro lontananza.

Nemici/Avversari: Ney non considera nessuno come suo nemico.

Aspetto: Con i suoi lunghi capelli castano chiaro, una singola ciocca bianca che le ricade sulla fronte e gli occhi azzurri, Ney è graziosa ed assai attraente. Alta 1.70 m, formosa, snella e con un buon tono muscolare, veste generalmente abiti pratici e confortevoli. Quando è in giro per avventure, lega i suoi capelli in una coda di cavallo e veste la sua armatura di cuoio con il simbolo dell'unicorno sul davanti. Ha spesso sul suo bel viso uno sguardo assente e sognante, persino quando qualcuno tenta di parlarle.

Personalità: Ney è più simile ad una creatura silvana che ad un "umano", è timida, piuttosto ingenua e teme le folle, quindi non ama vivere in posti civilizzati. Ney ha una mente semplice,poca conoscenza delle faccende umane ed è praticamente incapace di mentire; parla raramente ed anche in quelle rare occasioni in cui lo fa, si esprime con parole semplici, fanciullesche e spesso sbagliate. E' una attenta osservatrice di situazioni, tutto sembra nuovo ed eccitante ai suoi occhi; il suo sorriso disarmante, il suo entusiasmo ed il suo fascino genuino sono veramante contagiosi. Curiosa ed attenta, Ney ama la natura sopra tutte le altre cose, la flora e la fauna sono i suoi eterni compagni. Ney ama vivere nei boschi, il suo bisogno di sonno sembra ridotto rispetto al normale, così tracorre parte di ogni notte vagando per le foreste, parlando agli animali o fantasticando su leggende silvane. Ney non è consapevole della propria bellezza, così talvolta è protagonista di situazioni imbarazzanti per il resto del gruppo.

Luoghi frequentati: Fundacque (tempio della natura); Cormyr, in particolare la Foresta del Re; Le Valli (Erpivalle).

Storia: Nata nella foresta del Cormanthor (presso Erpivalle) il 18 Passifoglia del 1342 CV da genitori mezzelfi, Ney ha vissuto la sua infanzia nella foresta costruendo un forte legame con la natura. Durante una delle sue esplorazioni, incontrò Rairun, un druido errante che stava curando un animale ferito; Egli le parlò di leggende, satiri, unicorni e treant. Ney rimase affascinata dal vecchio e ritornò ogni giorno per imparare sempre di più. Dopo tre anni Rairun le disse che non le avrebbe più insegnato, che era tempo di trovare da sola la sua strada, così Ney lasciò la famiglia e si recò a Erpivalle dove fu accettata nella cerchia dei ranger e dove cominciò a venerare la Signora delle Foreste. Nel 1363 CV dopo il suo apprendistato, Ney decise di mettersi in viaggio verso ovest per vedere nuove foreste e nuove terre, così attraversò il confine di Cormyr. Vicino alla foresta di Hullack fu fermata da una squadra di Dragoni Purpurei ed accompagnata alla fortezza dell' Alto Corno dove gli fu offerta la possibilità di essere una esploratrice. Ney ha accettato e si è stabilita nella Foresta del Re dove ha cominciato a costruire un boschetto sacro a Mielikki. Successivamente è stata scelta per essere parte della Compagnia delle Molte Razze ed ha partecipato a molte delle loro avventure, non ultima un viaggio indesiderato nel Sottomontagna con rocambolesca uscita su Fundacque. 
 

Scopi/Motivazioni: Ney adora essere parte della natura, vive per difendere le aree boschive dal male ed ama prendersi cura degli animali. Gradisce girovagare, scoprire nuove cose ed imparare incredibili leggende. La sua mente semplice non ha ancora generato uno scopo supremo, ma un flusso di sogni e desideri. Attualmente è divisa tra rimanere con i suoi compagni e scappare per sempre nei boschi.

Read 201 times Last modified on Mercoledì, 25 Marzo 2020 17:48
More in this category: « Cadmo

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.