• info @ altocorno.it

Ultimi Contenuti

Martedì, 31 Marzo 2020 18:01

Beyond Good and Evil

Written by
Rate this item
(0 votes)

Videogioco action-adventure pubblicato da Ubisoft nell'anno 2003, anche se forse poco conosciuto è una vera perla di programmazione e realizzazione. 

La trama ci porta nel mondo di Hillys, pianeta abitato da esseri umani e umanoidi e minacciato dall'invasione di esseri alieni chiamati Domz. L'azione si apre infatti proprio su un attacco dei Domz ad un faro dove immediatamente facciamo la conoscenza della protagonista Jade e di suo zio, Pey'j, in sostanza un maiale bidepe.

Anche la tipologia di gioco ci appare subito chiara perché nella sequenza iniziale dobbiamo subito combattere contro gli alieni a suon di bastonate. Jade infatti è una specialista nell'uso del bastone (il quarterstaff di memoria fantasy), con il quale è in grado di menare fendenti in ogni direzione.

Al termine del breve combattimento siamo già invogliati a scoprire cosa si cela dietro alle invasioni Domz. Difatti arrivano dei soldati, le squadre Alfa, che sarebbero l'esercito regolare di Hillys e che sempre condizionale, dovrebbero proteggero gli abitanti. La presenza di un giornalista che filma la scena e subito se ne va ci introduce al dubbio che queste squadre Alfa non siano ciò che dicono di essere.

E' questo infatti il tema principale del gioco, la propaganda, parola che ci accompagnerà per tutto lo svolgimento, anche inserita nell'ottima colonna sonora. Gli hillyani infatti sono bombardati da filmati e servizi sulle squadre Alfa e credono ciecamente che siano i loro difensori. 

Jade viene contattata da un misterioso intermediario che gli affida una missione su un isola del comprensorio hillyano, fotografare un esemplare di un mostro alieno avvistato in quella zona. Jade è infatti una fotografa e riceve anche la missione di catalogare tutte le specie animali di Hillys inviando le fotografie al Centro scientifico, che le pagherà mucho dinero, come direbbe Secundo, l'assistente ologramma di Jade.

Al termine della prima missione scopriamo senza dubbio che le squadre Alfa non sono che una copertura dei Domz e con loro collaborano sequestrando gli Hillyani per scopi terribili. Jade viene quindi introdotta nella rete IRIS, gruppo di ribelli che ha lo scopo di sovvertire la propaganda Alfa e rivelare a tutti i veri scopi dei Domz, oltre a voler liberare tutti i prigionieri.

La nostra ricerca ci porterà in tutte le locazioni di Hillys, città, mare, montagne, vulcani, minieri abbandonate, scantinati e fabbriche che pullulano di pericoli e nemici, ma anche di tesori. La moneta più preziosa di Hillys, sul mercato nero, infatti sono delle perle che Jade raccoglierà per scambiarle con i pezzi di ricambio per il suo hovercraft. Già, hovercraft, perché Hillys è coperto per la grande maggioranza dal mare e per spostarsi Jade utilizza questo simpatico e adeguato mezzo di trasporto, in grado anche di combattere facendo fuoco con laser.

Jade parteciperà anche, se si vuole, a gare di velocità su hovercraft, spassosissime, dei veri giochi nel gioco. Ci sono anche altri minigame da provare sparsi qua e là.

Le prime missioni del gioco saranno svolte in compagnia di Pey'j, poi entrerà in campo un altro agente, Doppia H, che Jade salverà in una missione assegnatale dalla rete ribelle. E così via, tra squadre Alfa e Domz, fino a giungere su Selune, la luna di Hillys per le sequenze finali del gioco, epiche.

Il gioco è molto bello, per essere dell'anno 2003, ha una resa grafica eccellente, i fondali e i personaggi, così come le sequenze animate sono straordinarie per un titolo di quell'epoca, parliamo di quasi vent'anni fa (oggi 2020). L'azione è parte essenziale del gioco. Senza di essa non si progredisce e alcune sequenze sono piuttosto difficili nelle fasi avanzate della storia. Ma anche se Jade dovesse soccombere, il gioco riprenderà dalla medesima sequenza. Così si avrà possibilità di studiare la strategia migliore, perché senza strategia di attacco non si può andare avanti. Non si può sparare a caso insomma.

L'interfaccia di gioco è provvista di inventario, in cui porre i potenziamenti, le cure (cibo) e altri oggetti utili come le schede per aprire i settori protetti. I salvataggi sono gestiti tramite delle locazioni in cui troviamo dei lettori di dischi. Fuori da questi punti non è possibile salvare il gioco. Tutto il gioco è fornito di mappe avanzate, in cui poter evidenziare la situazione, le perle e gli animali presenti, un grandissimo aiuto su cui a volte si deve fare esclusivo affidamento.

Il gioco è ben bilanciato, difficile, ma non impossibile, mai in generale frustrante, divertente e adeguatamente motivante per spingere il giocatore a procedere nella storia.

Si troverà soddisfazione e coinvolgimento nella storia di Jade, veramente un ottimo titolo. Consigliatissimo.   

Additional Info

  • Giudizio (1-5): 5
  • Provato su: PC
  • Giudizio secco: Perla rara
Read 161 times Last modified on Martedì, 31 Marzo 2020 18:32
More in this category: « Dreamfall Chapters

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.